#Portamiaballare: un omaggio di Original Marines a tutte le mamme

11:35

Penso spesso alla mia mamma, che purtroppo mi ha lasciato troppo presto, ma con l’avvicinarsi del giorno della festa della mamma è impossibile non pensarla ancora di più…
Non sono stata una figlia modello, avevo troppi sogni da realizzare, volevo conoscere il mondo! Nei miei sogni non c’era posto per lei, quella che doveva essere la persona più importante della mia vita!
Ho scoperto la forza di questo legame troppo tardi, esattamente quando è arrivato il momento che io stessa stavo per diventare mamma.
Ed è proprio in questo momento che ho iniziato a capire il motivo di tutte le sue preoccupazioni e il perché dei suoi NO, a tutte le rinunce che lei ha fatto per me, tutto questo è stato fatto solo per AMORE.
Ho capito che l'amore di una madre è qualcosa che non può essere paragonato a nulla.
E' così sublime, così profondo, così intenso, così sincero ed eterno, senza mai chiedere nulla in cambio.
Adesso che lei non c’è più, immagino come sarebbe bello la sua presenza  nella vita dei miei bambini e condividere con loro le tutte l’emozioni. Nella mia immaginazione la vedo seduta accanto ai miei figli a leggere la loro fiaba preferita, proprio come lei faceva con me. Mi ricordo ancora quando da piccola mi mettevo nel letto e lei, sempre molto paziente, leggeva e rileggeva sempre la stessa storia, quante ore passavamo insieme, la sua presenza mi rendeva forte, mi dava sicurezza, non avevo paura del buio, perché sapevo che lei era li con me, fino a quando mi addormentavo . Ora, da mamma, lo so che lei rimaneva vicino al mio letto, anche dopo che mi ero addormentata, mi guardava, proprio come adesso faccio io con i miei bambini, e nei suoi pensieri, con le tante preoccupazioni, immaginava come sarei stata da grande.
Non so se sono diventata la persona che lei sognava, ma di sicuro so di essere una mamma, proprio come lei è stata per me. Una mamma che mi ha protetto ed amato, avrà anche commesso degli errori, ma gli errori commessi da una mamma sono solo per esprimere vero amore, quell’amore proiettato a vedere suo figlio crescere felice. 
Ed io più che immaginare il futuro dei miei figli, desidero che loro trovino sempre il coraggio di inseguire i loro sogni, di essere liberi di fare le loro scelte e che non perdano mai la loro spensieratezza.
Mi auguro che quando siano adulti e avranno i loro impegni, continuano a voler passare del tempo con me, proprio come in questo emozionante video di Original Marines con il bellissimo brano di Portami a Ballare di Luca Barbarossa.
Gli anni passano lo so, ma per me i miei figli, saranno sempre i miei bambini, indipendentemente dell’età, proprio come mi sento io quando penso a te cara mamma.
https://www.facebook.com/OriginalMarines/videos/10155842315904822/

*Post scritto in collaborazione con Original Marines.

You Might Also Like

0 commenti