#Sitterlandia

08:21

Quale mamma non ha mai avuto bisogno di aiuto con i suoi bambini?
Immaginate voi la mia situazione da sola in Italia con due bambini e un cane, l'unico aiuto che posso contare è quello di mia suocera ed anche se molto disponibile e sempre impegnata con il suo lavoro. Tante volte avrei bisogno di una baby sitter o di qualcuno per accudire e fare compagnia al mio Babbi, perché magari quando trovo qualche weekend in una città europea ad un prezzo vantaggiosissimo devo rinunciare dal fatto che lui supera i 10 Kg e non può viaggiare a bordo con noi!
Ho da sempre escluso la possibilità di trovare una persona di fiducia con i passaparola, preferisco avere delle ragioni concrete per affidare i miei figli ed anche il mio cane e non sapendo dove rivolgermi ho rinunciato a tantissime cose per dedicarmi esclusivamente alla famiglia.
Adesso il problema è risolto ho scoperto Sitterlandia una piattaforma web specializzata per la ricerca di figure professionali dedicate al family care, che utilizza una banca dati continuamente aggiornata di profili ordinati per qualifica professionale e per informazioni base quali disponibilità, distanza, esperienze, competenze e referenze. 
Cinque sono le categorie che distinguono le diverse figure professionali. 
La prima è l’infanzia, che comprende babysitter, tata, aiuto mamma e doula, le persone che affiancano la neomamma lungo tutte le fasi del parto.
La seconda categoria riguarda gli adulti, con badanti, infermieri, fisioterapisti e ATD (assistenti turistici per disabili). 
C’è poi tutto il mondo degli animali con petsitter, dogwalker e addestratori.
Ancora, la categoria rivolta allo studio, con tutto per le ripetizioni scolastiche o preparazione per esami universitari ed infine la categoria legata alla casa, con colf e custodi. 

Basta inserire i dati di ricerca usando i filtri a secondo delle proprie esigenze che permettono una ricerca selezionata e puntuale tra le più 70.000 figure professionali registrate nel sito. Il risultato darà le diverse figure professionali ordinate in base a una percentuale di attinenza calcolata da un “sistema esperto”, un sistema, cioè, che apprende nel tempo aggiornandosi in base alle preferenze di volta in volta espresse. 
Le schede professionali sono molto dettagliate, continuamente aggiornate e chi cerca il profilo ideale può farlo in totale anonimato, in modo da prendersi tutto il tempo che serve per valutare e decidere.
Il servizio è anche economico: l’iscrizione gratuita permette di verificare se ci sono sitter disponibili nella zona di ricerca, per poi contattare le persone è necessario un abbonamento che parte da 20 euro per la durata di 30 giorni.

Insomma adesso trovare qualcuno affidabile per aiutarmi è a portata di un click.
Buzzoole

You Might Also Like

10 comentários

  1. Ne avevo sentito parlare e devo dire che è utilissimo. xoxo rita talks

    RispondiElimina
  2. Non ti ringrazierò mai abbastanza.. mi hai aperto un mondo!!!

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per l'informazione, perché ho il tuo stesso problema ho un cane che supera i 30 kg e anche io come te diffido molto dal passaparola. Anche noi abbiamo rinunciato a tantissime cose ma quando decidi di far entrare in famiglia un animale per me diventa un membro della famiglia a tutti gli effetti. Quindi grazie grazie grazie per l'informazione.

    RispondiElimina
  4. wow che bella idea e molto utile
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. Piattaforma davvero interessante e molto utile direi!

    XOXO

    Cami

    RispondiElimina
  6. un servizio utilissimo e poi è anche sicuro e di fiducia, ottimo!

    RispondiElimina
  7. ma che idea geniale!
    mi piace!
    ottimo post!
    xoxo

    RispondiElimina